Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Aléxo Athanasios

aprile 8 - aprile 21

 

Omotopia

 

Con Omotopia, il progetto fotografico di Aléxo Athanasios abbiamo l’occasione di osservare la medesima realtà da due punti di vista che si sovrappongono: si tratta infatti di lavori che mostrano, contemporaneamente due visioni dello stesso luogo, la prima a cura dell’artista, la seconda a cura di un estraneo, di cui a volte consociamo solo il nome e a volte neppure quello. L’operazione è di grande interesse conoscitivo e ci conduce ad alcune domande fondamentali: quando osserviamo la medesima cosa da punti di vista differenti, siamo certi che stiamo davvero guardando due visioni dello stesso? O piuttosto dobbiamo ritenere che sia l’atto del guardare a creare l’oggetto, perché ogni punto di vista risulta irripetibile e genera il mondo a partire da sé, ne definisce confini e contenuti? E ancora, le immagini ci mostrano un certo intreccio tra ciò che il fotografo decide di inquadrare ed il contesto, ma il tutto risulta amplificato dalla duplicazione degli sguardi. Nella sovrapposizione si ha maggiore poesia e precisione, poiché ci vengono offerte due viste del medesimo o piuttosto confusione, perché tutto ci appare meno chiaro, meno definito, proprio dalla contemporaneità di due visioni, fenomeno che all’atto pratico non ci capita mai nel momento dell’osservazione? Proprio in questo mostrarci nella stessa fotografia due distinti momenti di realtà sta a nostro avviso il fascino di questa serie fotografica, che sembra ricordarci come l’atto di osservare, fondamentale per la conoscenza, non sia mai banale per noi e comporti sempre la definizione, oltre dell’oggetto che viene guardato, anche del soggetto che svolge attivamente tale attività. La conoscenza, la bellezza, la comprensione, nascono da questo incontro: sovrapponendone due, l’artista rappresenta idealmente la costante sovrapposizione di tutti gli infiniti sguardi che ognuno di noi posa sul reale, generandone le infinite sfaccettature.

Aldo Torrebruno

 

 

Aléxo Athanasios ci presenta il suo progetto affermando: “Omotopia è un progetto di fotografia analogica stampato su carta da incisione. Comprende un ciclo di fotografie provenienti da diversi paesi in doppia esposizione, il primo scatto praticato dal artista e il secondo da un estraneo, le due visioni appaiono come sorpresa durante lo sviluppo creando nuove dimensioni e spazi.
Omotopia ci fa riflettere sul equilibrio casuale delle relazioni umane, su come due persone possano creare nuovi mondi partendo da due punti di vista differenti. Il risultato di questi incroci casuali definisce spazi magici in cui perdersi e congiuntamente ritrovarsi”.

Aléxo Athanasios è nato a Salonico, in Grecia. Dopo un’esperienza come assistente fotografo nella città d’origine, si è trasferito a Milano iniziando a lavorare come fotografo e video­maker. Si è iscritto all’Accademia delle Belle Arti di Brera per studiare pittura. In un secondo tempo ha conseguito il Master in Scultura. Ha preso parte a numerose esposizioni, tra cui, Padiglione Italia fuori Salone Milano, la Biennale di Soncino, la Biennale di Triggiano a Bari, Melzo Film Festival Bologna, VideoZero Fabbrica del Vapore Milano, Inmediterraneum, Athens Digital Arts Festival Video­Art Exhibition Atene. Esordisce con la sua personale a Milano nello spazio StreetStudio.

 

Wunderkammern effimere
Curatela | Anna Epis e Aldo Torrebruno
Presentazione | Aldo Torrebruno
Allestimento | Anna Epis e Lorenzo Argentino
Partners | microbo.net | Circuiti Dinamici Milano

 

Dettagli

Inizio:
aprile 8
Fine:
aprile 21
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
, ,

Luogo

microLive @Circuiti Dinamici Milano
via Giovanola 19/c - 21/c
Milano, 20142 Italia
+ Google Maps
Telefono:
NOTE ⁕ L’Associazione Circuiti Dinamici e il progetto microbo.net sono due realtà distinte, composte da differenti staff di persone.  La realizzazione di questa mostra è a cura di microbo.net ░░░░░░░░░░░░░░░░░░░ ⁕ L'apertura dello spazio espositivo è a cura di Circuiti Dinamici. Orario estivo: giov-ven-sab h 18-20, su appuntamento/Orario invernale: giov-ven-sab h 17-19, su appuntamento. Aperture straordinarie sono previste in concomitanza con presentazioni di libri, rappresentazioni teatrali e concerti. ⌦ Dato che gli orari di apertura dello spazio espositivo sono gestiti esclusivamente da Circuiti Dinamici, invitiamo a telefonare prima di recarvi in mostra, per accertarsi di eventuali variazioni d'orario ☏ Circuiti Dinamici +39 339 7908472 ⁕ Tutte le mostre sono ad INGRESSO LIBERO.

Organizzatore

microLive
Sito web:
http://www.microbo.net/events/categoria/microlive