0

Riemergere

LABORATORIO DI FOTOGRAFIA

PCTO LICEO SCIENTIFICO E LINGUISTICO MARCONI, MILANO

.

Si apre con questa mostra, dal titolo Riemergere, una riflessione che coinvolge le studentesse e gli studenti del Liceo Scientifico e Linguistico Marconi di Milano e alcuni fotografi e artisti professionisti: l’obiettivo è quello di indagare, attraverso percorsi fotografici il tema della riemersione, un tema che siamo fortemente convinti che debba essere indagato, proprio in questi mesi – ancora difficili, ma anche carichi di speranze. 

Come recita il bando che dà origine all’iniziativa: “Dopo quasi due anni passati con la testa sotto l’acqua, in costante apprensione, con occhi e orecchie concentrati sui numeri, sui dati, sulle chiusure, sui fatti tragici, non c’è dubbio alcuno sul fatto che sia giunto il momento di provare a riemergere.” 

Studentesse e studenti hanno provato a interpretare, attraverso il linguaggio fotografico, le proprie sensazioni ed emozioni sul tema, ed è questo il primo passo di un percorso articolato, che verrà approfondito ed indagato nei prossimi mesi, cortocircuitando la freschezza dei ragazzi con l’opera di artisti più maturi.

.

.

.

Dopo quasi due anni passati con la testa sotto l’acqua, in costante apprensione, con occhi e orecchie concentrati sui numeri, sui dati, sulle chiusure, sui fatti tragici, non c’è dubbio alcuno sul fatto che sia giunto il momento di provare a riemergere. Non possiamo ancora permetterci di risalire, forse, ma sicuramente dobbiamo tornare in superficie, provare a capire quanta e quale parte della nostra vita rimettere al centro. L’arte, la cultura, le mostre, i vernissage sono stati tra i momenti cui è stato necessario rinunciare, ma al contempo che più ci sono mancati, perché nel momento di difficoltà abbiamo anche perso un’ancora cui aggrapparci con forza, quella della riflessione artistica, quella della bellezza. Ma in realtà, per fortuna, la meditazione e la produzione degli artisti non si è mai fermata, ha continuato a muoversi sotto traccia, ma anche ad aiutarci ad andare avanti. Adesso è tempo di riemergere: riemergono le attività culturali, ma anche le nostre città, che si rinnovano, cambiano, mutano, prendono nuove forme. Riemergono le nostre abitudini, cerchiamo di capire a cosa corrisponda la nuova normalità, a cosa possiamo tornare ad aspirare, a quali condizioni dobbiamo rispettare.

Riemergendo possiamo e dobbiamo pensare che forse nel mondo che abitavamo prima ci eravamo illusi di poter governare e controllare l’ingovernabile e l’ineluttabile, mentre dopo questi due anni siamo obbligati a sapere che dobbiamo imparare a conviverci, non con passiva rassegnazione ma cercando nuovi equilibri, che passano attraverso una nuova ricerca del senso di ciò che viviamo e che facciamo. Senza mai dimenticarci che, riemergendo, possiamo imparare a concentrarci non più e non solo sulla quantità, ma sulla qualità e la profondità delle nostre sensazioni e delle nostre vite.

Curatela: Lorenzo Argentino, Anna Epis, Vincenza Vasallucci.
Espongono: Alessandra Cognata, Alessia Lo Sapio, Amina Karim, Ana Maria Coubis, Beatrice Maniero, Beatrice Palazzo, Brisa Garcia, Bruno Abbadessa, Chiara Gaudioso, Chiara Mastronardi, Chiara Visconti, Claudia Barattieri, Davide Geroni, Dennis Civiltà, Elena Sofia Pompei, Elisa Baglione, Federico Boschiero, Federico La Forgia, Federico Lombardo, Francesca Buffo, Francesca Zambrano, Gabriele Lasagna, Gabriele Rebizzi, Gianluca Chiappa, Giovanni Palladino, Giulia Maria Fulmini, Gloria Baldi, Ilaria Bertuglia, Lara Sessi, Letizia Di Franco, Luca Bontempi, Luca Rivolta, Luca Tonduto, Lucrezia Beretta, Maddalena Macchia, Marco Barera, Martina Carpio, Marina Ishak, Matteo Brunetti, Melissa Trivella, Miriana Rossetti, Morin Daoud, Paolo Gavagni, Rebecca Buffo, Ritika Seetul, Sharik Melany, Quispe Larico, Silvia Lazzaron, Sofia Nadalini, Tatiana Valverde, Valeria Modello, Veronica Sardi, Yeting Huang.

+INFO

https://laboratoriodifotografia2022.wordpress.com/

.

.

.

In ottemperanza al protocollo anti-COVID l’ingresso è possibile solo con green-pass

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.