0

Centro Diurno Ospedale San Carlo Milano

CENTRO DIURNO DI VIA PRIMATICCIO

 

Il Centro Diurno di Via Primaticcio dell’Ospedale San Carlo Borromeo di Milano ha reso possibile una tappa della mostra micro2
29.05-09.06.2012

 
Il 29 maggio 2012 alle ore 18 si è inaugurata presso il Centro Diurno di via Primaticcio, 8 a Milano una mostra collettiva itinerante MICRO2 alla quale hanno partecipato oltre 550 artisti di tutto il mondo, fra cui alcuni utenti del DSM dell’Ospedale S. Carlo Borromeo.
“Microbo.net” dicono i suoi promotori Anna Epis e Aldo Torrebruno “è un progetto per la promozione e la diffusione delle arti visive, rivolto agli artisti che cercano nuove forme di comunicazione rispetto ai canali ufficiali; è totalmente senza fini di lucro e retto sul lavoro volontario. Utilizza la Rete per mettere in comunicazione artisti di tutto il mondo senza barriere e limiti di sorta. Attraverso il sito web www.microbo.net cerca di offrire visibilità agli artisti. Come microbi siamo piccoli, ma possiamo arrivare a tutto.”
Noi del Dipartimento di Salute Mentale del S. Carlo li abbiamo conosciuti durante la partecipazione alla Mostra tenutasi in ottobre presso l’Associazione Culturale Circuiti Dinamici.
Anna e Aldo hanno visto i nostri lavori e ci hanno invitato a partecipare non solo a micro2, ma anche a diventare sede della Mostra per aiutarli a spostare “l’entusiasmo che anima lo spazio virtuale in cui microbo.net si muove anche in uno spazio fisico, reale.”
Da qui il lavoro affinché i nostri utenti partecipassero a titolo individuale alla mostra, che presenta opere 5×5 cm. in originale, che vengono inserite in cornici seguendo l’idea di un principio della Psicologia della Gestalt che dice che il tutto è più della somma delle sue parti. Per cui l’insieme delle opere racchiuse in una cornice rappresenta un tutto con un valore indipendente dal valore di ogni singola opera. Come per un mosaico la persona che lo guarda ha bisogno di allontanarsi per vedere il tutto, per dare senso e di avvicinarsi per cogliere la specificità delle singole tessere, così si presenta questa mostra.
L’altra parte del lavoro che abbiamo affrontato è stata quella di costruire insieme ai pazienti la possibilità di diventare sede espositiva.
Questa è allora un’occasione per gli altri di visitare un luogo dove “l’altrove” cerca di diventare parte del tutto.
Vanna Mariotti
SEDE | Via Primaticcio, 8 Milano

 

Centro Diurno Ospedale San Carlo Milano logo1small