Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Il Punto

aprile 8 - aprile 30

 Il punto
Wunderkammern effimere

Giovanni Bonanno, Gigi Conti GICO, Maria Elena Danelli, Silvia Faini, Emanuele Fossati, Ksenija Kovacevic, Silvia Majocchi, Domenico Olivero, Roberta Toscano

.

Il punto è l’ente fondamentale della geometria ed è privo di una qualsiasi dimensione.

Euclide

In geometria il punto è un concetto primitivo, intuitivamente equivale ad un’entità adimensionale spaziale, per cui può essere considerato semplicemente come una posizione, una coordinata.
Alcuni considerano che possa rappresentare una figura geometrica; a tutti è noto che una figura è un insieme di punti.

Il punto è quindi ciò che non ha parti, eppure per le arti visive è l’inizio o la fine del tutto.

Il progetto si concretizza a partire da un punto, così come la mano partendo da un punto estenderà visivamente il proprio operato. Questa wunderkammera vuol proprio partire dal punto, dall’entità minima, per aprirsi in nove racconti che esplorano uno spazio che è insieme astratto e funzionale.
L’indagine sul rapporto tra reale e virtuale, tra realtà del mondo e realtà del web, il tentativo di mappare i due territori (pur avendo ben presente l’impossibilità di creare una mappa dell’impero in scala 1:1, secondo il noto avvertimento di Eco) è uno degli scopi fondativi dell’esperienza di microbo.net. Con micro&book abbiamo voluto sondare uno dei territori che l’arte ha da sempre frequentato, ovvero quella zona di confine tra arte visiva e letteratura, che prende forma nel libro d’artista. Se questa particolare forma d’arte esiste da sempre e da sempre ha affascinato artisti e letterati, come non incuriosirsi di fronte al mutamento epocale che i libri stanno subendo in quest’epoca di abbondanza digitale? E – come ci insegnano i filosofi socratici – come non partire da questa curiosità per dedicarci alla skepsis, alla ricerca? Così abbiamo deciso di indagare il rapporto tra libro d’artista reale e virtuale, la sua trasformazione in e-book d’artista. Ovviamente però, come da tradizione, abbiamo scelto il formato che più ci si confà, il micro: sono così nati questi micro&book. Siamo convinti che ammirare l’opera originale, osservare le singole pieghe della materia che la compone sia un’esperienza unica e coinvolgente. Ma al contempo sappiamo che liberare l’idea dal legame fisico della carta, del luogo geografico dell’esposizione, significa aumentarne la potenza dirompente di comunicazione, amplificare il suo dire affinché sia udibile nel mondo intero, offrire occasione a platee infinitamente più vaste di fruire della bellezza. Per questo ci affascina la duplicità di questi micro libri-e-book, perché siamo convinti che siano duplici, ma non doppioni, due facce – sottilmente, affascinantemente differenti – di una medesima idea.

Aldo Torrebruno e Anna Epis

 

Giovanni Bonanno | ebook
Gigi Conti GICO | ebook
Maria Elena Danelli | ebook
Silvia Faini | ebook
Emanuele Fossati | ebook
Ksenija Kovacevic | ebook
Silvia Majocchi | ebook
Domenico Olivero | ebook
Roberta Toscano | ebook

CATALOGO COMPLETO www.microbo.net/meb

ALBUM FOTO

 

 

Wunderkammern effimere
Curatela | Anna Epis e Aldo Torrebruno
Presentazione | Aldo Torrebruno
Allestimento | Anna Epis e Lorenzo Argentino
Partners | microbo.net | Circuiti Dinamici Milano

Luogo

microLive @Circuiti Dinamici Milano
via Giovanola 21/c
Milano, 20142 Italia
+ Google Maps
Telefono:
+39 339 7908472 | L'apertura dello Spazio espositivo è a cura dell'Associazione Circuiti Dinamici (giovedì, venerdì e sabato h 17.30-19.30, su appuntamento)